dipartimento di italianistica - home page Universtiā degli studi di Parma
 
>> Didattica
   >> Scheda docente

CAVALLI Prof.ssa ANNAMARIA
 annamaria.cavalli@unipr.it
 0521/032358
 Corsi:
 
Letteratura italiana (Cavalli)2013/201412 creditiorario lezioni
Saggistica italiana2013/20146 creditiorario lezioni
Critica letteraria 2012/20136 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2012/20136/12 crediti 
Saggistica italiana2012/20136 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2011/20126/12 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2011/20126/12 crediti 
Saggistica italiana2011/20126 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2011/201212 crediti 
Saggistica italiana2010/20116 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2010/201112 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2009/201012 crediti 
Saggistica italiana2009/20106 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2008/20095/10 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2007/200810 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2006/200710 crediti 
Letteratura italiana (Cavalli)2005/200610 crediti 
 
Profilo accademico



Nata a Parma nel 1950, si č laureata  nel 1973 in Lettere classiche nell'Universitā di Bologna, con una tesi in Letteratura italiana (110/110 e lode).
Ha conseguito l'abilitazione per l'insegnamento di Materie letterarie, Latino e Greco negli Istituti di Istruzione Secondaria di I e II grado e nei Licei (100/100).
Dal 1975 al 1991 ha svolto attivitā didattica e di ricerca, sotto la guida di Ezio Raimondi, con cui ha collaborato presso il Dipartimento di Italianistica della stessa Universitā.
Dal 1992 insegna Letteratura italiana nella Facoltā  di Lettere e Filosofia dell'Universitā  di Parma; ora Dipartimento di Lettere,Arti, Storia e Societā.
Dal 2002  al 2009 č stata Coordinatrice del Corso di Laurea triennale in Scienze della Comunicazione scritta e ipertestuale e della Laurea specialistica in Giornalismo e cultura editoriale.
E' stata membro di varie commissioni di concorso a professore associato e ricercatore per il SSD di Letteratura italiana.
Dal primo al nono e ultimo ciclo, č stata responsabile dell'indirizzo Linguistico letterario della SSIS di Parma per le classi di concorso A043-50-51-52.
Dal 2004 al 2007 č stata Delegata del Rettore per la "Storia e documentazione dell'Universitā di Parma".
Fa parte del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca in Italianistica e Filologia romanza.
Dal 2009 fa parte dell'Albo dei Revisori per la valutazione di Progetti PRIN (di Ricerca di Rilevanza Nazionale), FIRB (Fondo per gli Investimenti della Ricerca di Base) ; dal 2012 anche dell'Albo dei Revisori VQR (Valutazione della Qualitā della Ricerca).
Dal 2010 č Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Giornalismo (LM/19). Dal 2012 č Presidente del Master in Web Communication e Social Media per Giornalisti e Comunicatori.
Fa parte del comitato scientifico (peer review) di "Arena romanistica" (University of Bergen)
Nel 2012 per D.R. č stata nominata nel Comitato organizzativo del TFA e ha presieduto le commissioni di ammissione alle classi A043-50-51-52.
sito web personale:http://www.annamariacavalli.altervista.org/


Annamaria Cavalli, originally from Parma, earned her Master's Degree in Classical Literature from the University of Bologna, (dissertation in Italian Literature, supervisor: Raffaele Spongano, assistant supervisor: Fiorenzo Forti).
From 1975 to 1991 she was Assistant Professor and Research Associate under Prof. Ezio Raimondi, at the University of Bologna, Department for Italian Studies.
Since 1992 she has been teaching Italian Literature at the Faculty of Arts and Humanities, University of Parma.
Since 2002 she has been Coordinator of the 1st Level Degree Course in the Science of Written and Hypertext Communication and 2nd Level Degree Course (MA) in Journalism and Publishing.
For nine two year cycles of study she was Coordinator of the Literary Linguistics course in Master programmes for high-school teachers in Parma.
From 2004 to 2007 she was delegate of the Rector for the "History and Documentation of the University of Parma".

Pubblicazioni
Monografie:



Monografie:

1. La scienza del romanzo. Romanzo e
cultura scientifica tra Ottocento e Novecento
, Bologna, Pātron, 1982, 1993,
2006, pp. 266.

2. Il "mistero" retorico della
scrittura. Saggi su Tozzi narratore
, Bologna, Pātron, 1984, pp. 170.

3. Tra eversione e consenso. Pubblico,
donne, critici nel positivismo letterario italiano
, Bologna, Clueb, 1989,
pp. 192.

4. L’unitā della letteratura. Borgese
critico scrittore
, Bologna, Pātron, 1994, pp. 334.

5. De Roberto, Palermo, Palumbo,
1996, pp. 286.

6. Oltre la soglia. Fantastico, sogno e
femminile nella letteratura italiana
, Milano, Unicopli, 2002, pp. 242.

7. L’ansia dell’inesprimibile.
Introduzione all’opera di F. Tozzi e storia della critica tozziana
,
Bologna, Pātron, 2004, pp. 104.

8. Fuga dalla critica, Bologna,
Pātron, 2007, pp. 71.

9. Femme fatale o
vittima predestinata? La figura femminile nella narrativa fin de siécle
,
Rimini, Guaraldi, 2013





Curatele:

1. G. Cavani, Racconti inediti, in
"Atti dell'Accademia Nazionale di Scienze Lettere e  Arti",
Modena, serie VI, voi. XXIV, 1982, pp. 87-101.

2. A. Graf, Il riscatto, Bologna,
Clueb, 1988, pp. 326.

3. AAVV., Alambicco e calamaio. Scienza e
letteratura fra Seicento e Ottocento
,  Milano, Unicopli, 2002, pp. 91.

4. B. Piatti, La Parmigiana, Parma,
Monte Universitā Parma, 2003, pp. V-XV- 118.

5. AA.VV., Scritture, Parma, MUP,
2005, pp. 172.

6. G.A. Borgese, I vivi e i morti,
Parma, MUP, 2006, pp. 289.



7. Viaggiare con la
scrittura. Tracciati odeporici, letterari e autobiografic
i, Bologna,
Archetipolibri, 2011, pp, 311.



Saggi in volume e in rivista:

1. Come scriveva F. Tozzi, in "Studi e problemi di critica testuale",
n. 8, apr. 1974, pp. 217-233

2. Scienza e romanzo nel secondo Ottocento italiano, in
"Otto/Novecento", n. 5, sett-ott. 1978, pp. 37-66

3. La sintassi del possibile. “Gli Egoisti” di F. Tozzi fra allusione e
illusione, in “Il lettore di provincia”, n. 33, 1978

4. La visione rifratta. Una lettura di “Con gli occhi chiusi di F. Tozzi, in
AAVV., Dal “Novellino” a Moravia. Problemi della narrativa, Bologna, Il Mulino,
1979

5. Momenti di un’amicizia letteraria. Inediti dal carteggio Tozzi-Giuliotti, in
AA.VV., Studi in onore di R. Raffaele Spongano, Bologna, M. Boni Editore, 1980

6.  Preliminari a un’ipotesi conciliativa tra ricerca letteraria e
scientėfica, in "II lettore di provincia", n. 40, marzo 1980, pp.
3-20.

7.  Massimo Bontempelli, in AA.VV., La Metafėsica. Gli Anni Venti, II, a
c. di R. Barilli e S. Solmi, Bologna, 1980, pp.432-438.

8.  Tra scienza e letteratura. L'amicizia tra M. Moretti e F. Schiassi, in
"Strenna Storica Bolognese", a. XXXII, 1982, Bologna, pp. 101-111.

9.  Luce e visivitā nei "Racconti in penombra " di G. Cavani, in
"Atti dell'Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti", Modena,
serie VI, voi. XXIV, 1982, pp. 75-86.

10.  "Il  tramonto" e altri racconti inediti di G. Cavani,
Ivi, pp. 87-101.

11. Scienza e letteratura tra Ottocento e Novecento, in “Classense”, Ravenna,
Longo, agos. 1982, pp. 9-14.

12. Il Neorealismo e la Neoavanguardia, in S. Treré, Itinerari nella
comunicazione letteraria, Firenze, Bulgarini, 1982, pp. 1101-1281.

13. Scienza e letteratura tra processo e commedia, in “Intersezioni”, n. 3,
dicem. 1983, pp. 563-586

14. “Cose e persone” di F. Tozzi, in “Lingua e stile”, 1984

15. “Siamo destinati ad un grande avvenire”. Inediti dal carteggio
Tozzi-Giuliotti, in “Otto/Novecento”, n. 1, genn.-febbr. 1984

16. Lo specchio della scrittura nei “Ricordi di un impiegato di F. Tozzi, in
AA.VV., Per Tozzi, Roma, Editori Riuniti, 1985, pp. 162-178

17. Figura e ruolo femminili nella pubblicistica e nella letteratura popolare,
in AA.VV., L’etā del positivismo, a c. di P. Rossi, Bologna, Il Mulino, 1986,
pp. 405-438

18. Tra critica e scienza: il positivismo inquieto di Arturo Graf, in “Lettere
italiane”, 1988

19.  Fra testo e lettore. In margine a un dibattito, in
"Intersezioni", n. 2, 1989, pp. 361-375.

20.  Dialogare con la letteratura in provincia. Figure di critici
parmigiani, in AA. W., Officina Parmigiana. La cultura letteraria a Parma nei
'900, Parma, Ugo Guanda Editore, 1994, pp. 257-282.

21.  Il punto su De Roberto. Inediti e nuovi studi, in "Critica letteraria",a.
XXVI, n. 101, 1998, pp.695-708.

22. Tramite e limite. Figura femminile e trascendente nella narrativa di
Tarchetti, Fogazzaro, D’Annunzio, in AA.VV.,  La civile letteratura. Studi
sull’Ottocento e il Novecento offerti ad Antonio Palermo, I, Napoli, Liguori,
2002, pp. 365-380.

23. Fantastico e sogno in alcuni narratori italiani tra Otto e Novecento, in
AA.VV., La tentazione del fantastico. Narrativa italiana fra 1860 e 1920. Atti
del Convegno internazionale tenutosi a Francoforte sul Meno nel nov. 2001,
presso la Johann Wolfang Goethe Universität, a c. di p. Ihring e F. Wolfzettel,
Perugia, Guerra Edizioni, 2003, pp. 127-147.

24. Sogni e letteratura. Riflessioni a partire dal caso di Iginio Ugo
Tarchetti, in "ADULTITĀ". vol. 23, 2006, pp. 54-62.



25. Letteratura in pericolo e  critica pericolosa. In
margine a Todorov et alii, in "Campi Immaginabili", n. 38/39, fasc.
I-II/Anno 2008, pp. 282-290.

26. Ammalarsi d'America. Il Borgese di "Atlante americano" tra
Soldati e Cecchi, in "Carte di viaggio", n. 2, 2009, pp. 85-103.



Recensioni:

1. a F. TOZZI, I romanzi, Firenze, Vallecchi, 1973 (in "Studi e problemi
di critica testuale" n. 8, apr. 1974, pp. 298-299)

2. a G. LAGORIO, Sbarbaro controcorrente, Parma, Guanda, 1973 (in "Studi e
problemi ..." n. 10, apr. 1975, pp. 296-297)

3. a L. REINA, Invito alla lettura di Tozzi, Milano, Mursia, 1975 (in
"Studi e problemi ..."n. 11, ott. 1975, pp. 296-297)

4. a C. OSSOLA, Giuseppe Ungaretti, Milano, Mursia, 1975 (in "Studi e
problemi ..." n. 13, ott. 1976, pp. 299-300)

5. a G. DEBENEDETTI, Verga e il naturalismo, Milano, Garzanti, 1976 (in “Lingua
e stile” n. 4, 1976, pp. 756-759)

6.  a R. LUPERINI, Verga e le strutture narrative del realismo, Padova,
Liviana, 1976 (in "Studi e problemi ..." n. 13, ott. 1976, pp. 277-279)
)

7. a F. TOZZI, Novelle, Firenze, Vallecchi, 1976 (in "Studi e problemi.i
i"n. 13, ott. 1976, pp. 280-284)

8. a M. DELL’AQUILA-A. LEONE DE CASTRIS-V. MASIELLO-F. TATEO-M. TONDO, La
cultura letteraria italiana dell'Ottocento. Dal Purismo a De Sanctis, Bari, De
Donato, 1976 (in "Studi e problemi ..." n. 14, apr. 1977, pp.
202-2O4) )

9. a M. DEL SERRA, Giovanni Pascoli, Firenze, La Nuova Italia, 1976 ( in
"Studi e problemi ..." n. 14, apr. 1977, p. 205)

10. a E. CAPPELLI-I. LEONARDI, Italo Svevo, Firenze, La Nuova Italia, 1976 (in
"Studi e problemi ..." n. 14, apr. 1977, pp. 206-208)

11. a L. ROSIELLO, Letteratura e strutturalismo, Bologna, Zanichelli, 1975 (in
"Studi e problemi ..." n. 14, apr. 1977, pp. 208-209)

12. a L. NANNI, Leggere Svevo, Bologna, Zanichelli, 1975 (in “Studi e
problemi…”,n. 15, ott. 1977, pp. 285-286)

13. a T.  DE LAURETIS,   La sintassi  del 
desiderio.   Struttura  e   forme  del 
romanzo  sveviano,  Ravenna,   Longo,  
1976   (in "Lingua e stile" n.  4,  
1977,   pp. 760-763)

14. a F.   PORTINARI,   Le  parabole  del 
reale.   Romanzi   italiani  dell'Ottocento,
Torino,   Einaudi,   1976   (in "Studi e
problemi   ..." n.   16,   apr. 
1978,   pp.   267-269)

15. a G. P. MARCHI, II viaggio di Lorenzo Montano e altri saggi novecenteschi,
Padova, Antenore, 1976 (in "Studi e problemi ..." n.. 16, apr. 1978,
pp. 277-278)

16. a G. RIZZO, Su Fenoglio tra filologia e critica, Lecce, Milella, 1976 (in
”Studi e problemi ..." n. 17, ott. 1978, pp. 278-279)

17. a F. Bolgiani (a cura di) Mistica e retorica, Firenze, Olschki, 1977 (in
"Lingua e etile" n. 4, 1977, pp. 760-763)

18. a G. RAGONESE, Interpretazione del Verga, Roma, Bulzoni, 1977 (in
"Studi e problemi ..." n. 17, ott. 1978, pp. 228-231)

19. a G. BORGHELLO, La coscienza borghese. Saggio sulla narrativa di Svevo,
Roma, Savelli, 1977 (in "Studi e problemi ...” n. 17, ott. 1978, pp.
234-237)

20. a V. SGARBI, II populismo nella letteratura italiana del novecento,
Messina-Firenze, D'Anna, 1977 (in "Studi e problemi ..." n. 18, apr.
1979 pp. 276-278)

21. a P. ROSSI, Immagini della scienza, Roma, Editori Riuniti, 1977 (in
"Lingua e etile" n. 4, 1978, pp. 659-661)

22. a AA. W., Dame, droga e galline. Romanzo popolare e romanzo di consumo fra
800 e 900. Padova, CLEUP, L977 (in "Studi e problemi ..." n. 18, apr.
1979, pp. 25-1-259)

23. a G. FALASCHI, Realtā e retorica. La letteratura del neorealismo italiano,
Messina-Firenze, D'Anna, 1977 (in "Studi e problemi..." n. 18, apr.
1979, pp. 278-279)

24. a R. BERTACCHINI, Le riviste del Novecento, Firenze, Le Monnier, 1979 (in
"Studi e problemi ..." n. 19, ott. 1979, pp. 284-285)

25. a V. RODA, La strategia della totalitā. Saggio su G. D'Annunzio, Bologna,
M. Boni, 1979 (in "Lingua e stile" n. 4, 1979, pp. 747-749)

26. a R. SALSANO, Pirandello novelliere e Leopardi, Roma, Lucarini,  1980
(in "Studi e problemi ..." n. 23, ott. 1981, pp. 257-259)

27. a S. CHTMAN, Storia e discorso. La struttura narrativa nel romanzo e nel
film, Parma, Pratiche, 1981,

28. a G. GRAMIGNA, La menzogna del romanzo, Milano, Garzanti, 1980

29. a R. CAILLOIS, La forza del romanzo, Palermo, Sellerio, 1980 (in
"Lingua e stile" n. 4, 1981, pp. 674-678)

30. a P. JAHIER, Poesie in versi e in prosa, Torino, Einaudi, 1981 (in
"Lingua e stile" n. 4, 1982, p. 654)

31. a  G. BORGHELLO, Linea rossa. Intellettuali, Letteratura e lotta di
classe 1965-1975, Venezia, Marsilio, 1982 (in "Lingua e etile" n. 4,
1982, pp. 654-656)

32. a A. BATTISTINI, Le parole in guerra. Lingua e ideologia dell’ "Agnese
va a morire". Bologna, Bovolenta, 1982 (in "Otto/Novecento" fa.
5-6,1983, pp, 198-199)

33. a F. FORTI, Incontri e letture del Novecento, Bologna, M. Boni, 1983 (in
“Otto/Novecento” n. 5-6, 1983, pp. 205-206)

34. a P. GETREVI, Nel prisma di Tozzi, Napoli, Liguori, 1983 (in
"Otto/Novecento" n. 1, 1984, pp. 223-224)

35. Notizia: Convegno di studi su L'etā del positivismo - II caso di Reggio
Emilia, 9-11 maggio 1984, Reggio Emilia, Teatro Municipale "Romolo Valliģ
(in "Intersezioni" n. 3, 1984)

36. a V. RODA,  II soggetto centrifugo - Studi sulla letteratura italiana
fra Otto e Novecento, Bologna, Patron, 1984 (in "Intersezioni" n. 2,
1986, pp. 401-404)

37. a C. TOSCANI,  Federigo Tozzi. Con gli occhi dell'anima, Roma,
Edizioni dell'Ateneo, 1985 (in "Lingua e stile" n. 4, 1987, pp.
674-675).

38. a G. MARCHETTI,  "La Voce" - Ambiente opere protagonisti,
Firenze, Vallecchi, 1986 (in "Lingua e stile" n. 4, 1987, pp.
675-676).

39. a A. MANZONI, I promessi sposi, a c. di E. Raimondi e L. Bottoni, Milano,
Principato, 1987.

40. a G. VERGA, I Malavoglia, a c. di R. Luperini, Milano, Mondadori Scuola,
1988 (in "Filologia e critica" n. 3, 1988, pp. 451-453).

41. a N. LORENZINI, II frammento infinito - Percorsi letterari dall'estetismo
al futurismo, Milano, Franco Angeli, 1988 ( in "Otto/Novecento" n. 6,
nov.-dic. 1989, p.243)

42. a R. LUPERINI, Federigo Tozzi. Le immagini, le idee, le opere, Bari,
Laterza, 1995 (in “Lingua e stile”, XXXI, 4, dicem. 1996, pp. 710-712).


43. a A. SACCONE, Carlo Dossi. La scrittura del margine, Napoli, Liguori, 1995
(in “Lingua e stile”, n. 4, 1996, pp. 709-710)

44. a G. BERTONI, Dai simbolisti al Novecento, Bologna, Il Mulino, 1995 (in
“Studi e problemi …”, n. 54, apr. 1997, pp. 250-252

45. a V. RODA, I fantasmi della ragione, Napoli, Liguori,
1996 (in “Intersezioni” n. 3, 1997, pp. 518-522)

46. a H. BLOOM, Come si legge un libro (e perché), Milano, Rizzoli, 2000 (in
“Intersezioni”, n. 3, 2000, pp. 508-513).


47. a C. Magris, Alfabeti.
Saggi di Letteratura
(Milano, Garzanti, 2008 (.) (in “Intersezioni”, n. 2, 2010, pp.
336-339)


 



 


 


 


 

 

 
© 2007 Università degli studi di Parma
Design & Developing: Cuttlefish
DIPARTIMENTO DI ITALIANISTICA - Via M. D'Azeglio, 85 (2° piano) - 43100 Parma - Italia